Serenoa Repens e Saw Palmetto: effetti sulla sessualità, erezione e prostata; per quanto tempo assumerla e come.

INDICE:

1. SAW PALMETTO E SERENOA REPENS: COS’E’ E BENEFICI

Cos’è e a cosa serve il Saw Palmetto? 

Saw palmetto o Serenoa Repens è una palma nana con caratteristiche foglie a ventaglio, che cresce nel sudest degli Stati Uniti. I suoi frutti venivano utilizzati per problemi all’apparato urinario, dagli indiani d’America.

Oggigiorno la Serenoa viene usata a base di integratore per combattere i sintomi urinari legati ai disturbi della prostata come l’iperplasia prostatica benigna (IPB), cioè l’ingrossamento della ghiandola prostatica che reca disturbi alla minzione, diventando dolorosa e frequente.

La Serenoa ha un effetto inibitore sull’enzima 5-alfa-reduttasi (che converte il testosterone nel più potente diidrotestosterone) e si legherebbe in modo competitivo ai recettori per gli androgeni presenti a livello prostatico, in modo analogo alla Finasteride, farmaco utilizzato  nei disturbi di IPB.

Questa pianta è utile anche in caso di cefalee, dolore addominale ed alopecia.

Dove la trovo in commercio?

La Serenoa repens ha talmente tanti benefici che è utilizzata addirittura in alcune formule di medicinali ma principalmente si trova sotto forma di capsule, integratori, compresse, bacche essiccate ed infusi. 

2. EFFETTI SULLA SESSUALITA’

Il Saw Palmetto al giorno d’oggi viene principalmente usato per trattare i sintomi dell’iperplasia prostatica benigna. È una pianta usata come trattamento a base di erbe. 

Sempre per quanto riguarda il campo della sessualità il saw palmetto è usato anche per trattare:

  • Un basso numero di spermatozoi
  • Basso desiderio sessuale/libido
  • Alopecia ovvero la perdita di capelli
  • Bronchite
  • Diabete
  • Cancro alla prostata
  • Emicrania
  • Infiammazioni

3. PER QUANTO TEMPO ASSUMERLA

Per quanto tempo si deve assumere la Serenoa?

In caso di Serenoa sotto forma di integratori si raccomanda di non assumerla per più di poche settimane , ma nel caso in cui l’assunzione avvenga sotto controllo medico è possibile pianificare terapie anche sul lungo periodo parlando di mesi o anni.

Ha effetti collaterali? E quali sono?

Il Saw Palmetto è considerato sicuro ma come tutte le cose può avere degli effetti collaterali, ovvero: senso di vertigini, mal di testa, nausea e stipsi. 

La sua assunzione va assolutamente evitata da parte di donne in gravidanza o che allattano, perchè può influire sui livelli ormonali; proprio per questo motivo dovrà essere evitato anche da persone che stanno facendo una terapia ormonale o che usano dei contraccettivi ormonali come la pillola. Questa particolare pianta non agisce nel modo corretto se si assumono dei farmaci che fluidificano il sangue perchè potrebbe far aumentare il rischio di sanguinamento (tra cui aspirina, ibuprofene e warfarin).

Prima di assumere un integratore qualsiasi è sempre raccomandato leggere bene il foglietto illustrativo e chiedere il parere del medico di base.

4. EREZIONE

Per capire l’erezione bisogna conoscere la struttura del genitale maschile. Nel pene ci sono diversi elementi anatomici caratteristici, ovvero:

  • i due corpi cavernosi, in cui scorrono le arterie cavernose
  • Il corpo spongioso, in cui arriva l’uretra per far fuoriuscire lo sperma
  • Il glande, detto anche testa. Qui si torva l’apertura esterna dell’uretra
  • Il prepuzio, ovvero la pelle che ricopre il glande

Cos’è l’erezione del pene?

Per erezione del pene si intende il fenomeno del riflesso spinale che comporta il maggior afflusso di sangue alle arterie cavernose con il conseguente aumento delle dimensioni del pene. Nell’erezione lavorano molteplici meccanismi: vascolari, endocrini, ormonali, neurologici, muscolari ed emozionali.

Cosa si intende per disfunzione erettile? Quali sono i suoi sintomi?

La disfunzione erettile (DE) è definita come l’incapacità di raggiungere e/o mantenere un’erezione adeguata a portare a termine un rapporto sessuale. Le sue cause possono essere organiche o psicologiche.

Le cause organiche possono essere di origine: vascolare, ormonale, neurologic, malattie sistemiche (tra le quali il diabete mellito) ed iatrogena (terapia farmacologica).

Nei giovani la causa più frequente è di natura psicologica, con fattori o situazioni quali l’ansia da prestazione e/ o traumi sessuali.

Tra i principali fattori di rischio della DE troviamo: il fumo ( non solo di sigaretta ma anche delle sostanze in c’è combustione), l’assunzione di alcol,  le dislipidemie, la presenza di patologie cardiovascolari (es. l’ipertensione), il diabete mellito, le patologie ormonali e le infezioni uro-genitali.

La prevenzione da questo disturbo quindi sta  principalmente in uno stile di vita sano ed equilibrato.

Per quanto riguarda la diagnosi sarà il medico a prescrivervi degli esami mirati che comunque bisognerebbe fare almenouna volta all’anno dai 50 anni su

Essendo un argomento delicato sarà opportuno rivolgersi anche ad uno psicologo per una possibile terapia farmacologica e per comprendere meglio la natura psicologica di questo disturbo.

Sarà necessario essere molto sinceri, sia con il medico che con lo psicologo, sulle proprio abitudini sessuali ed eventuali problemi di comunicazione con la/il partner.

5. EFFETTI SULLA PROSTATA

Come abbiamo notato precedentemente la Serenoa è una delle sostanze più efficaci nei disturbi alla prostata, in particolare per l’ipertrofia prostatica benigna. Infatti la Serenoa repens è utilizzata anche nei farmaci come principio attico per ridurre i vari fastidi.

Come agisce la Serenoa Repens nella prostata?

Ricordiamo che questa pianta è in grado di dare sollievo solo dai disturbi funzionali provocati dall’IPB, ma non riduce le dimensioni della prostata. Andiamo però ad approfondire i suoi benefici nel caso d’ipertrofia prostatica benigna:

  • Migliora la minzione e quindi la funzione del tratto urinario
  • Riduce l’infiammazione grazie alle sue proprietà antiossidanti tratte dall’epicatechina e dal metil gallato, composti che prevengono i danni alle cellule, riducono l’infiammazione e proteggono dalle malattie croniche
  • Aumenta e regola i livelli di testosterone 
  • Regola la funzionalità della prostata
  • Salute generale  delle vie urinarie
  • Effetto anti-androgeno periferico

Quali sono le interazioni con i farmaci?

È strettamente raccomandato non assumere Serenoa in caso di:

  • terapie ormonali
  • Assunzione di ferro
  • Tumori ormano dipendenti

Qual’è il miglior integratore per la prostata?

Gli integratori rimangono un valido alleato della prostata. Sono utili sia  nella cura che nella prevenzione dell’ingrossamento della prostata e nell’aumento della fertilità maschile a patto che si usino nelle giuste quantità, con costanza e prima o durante la comparsa dei primi sintomi. Infatti si possono usare anche durante periodi di forte stress per limitare i danni di uno stile di vita frenetico.

Come abbiamo visto la Serenoa rimane tra i migliori integratori per prostata ma ce ne sono altri:

  • Zinco: aiuta qualità e mobilità degli spermatozoi e diminuisce il rischio di cancro
  • Boswellia: svolge un azione antinfiammatoria e analgesica
  • Vitamina D: mantiene sane le cellule
  • Selenio: facilita la spermatogenesi

Cos’è il Prostamol e quali sono i suoi effetti collaterali?

Tra i prodotti più utilizzati per la prostata troviamo il Permixon e Prostamol. Entrambi hanno al loro interno la Serenoa repens ( tipo di pianta). Il Permixon è un farmaco che richiede una ricetta medica mentre Il Prostamol è un integratore quindi è acquistabile senza prescrizione medica.

Tra gli effetti collaterali è possibile che si verifichino reazioni di ipersensibilità al principio attivo per cui sarà necessario interrompere l’assunzione. È assolutamente da evitare in caso di gravidanza, durante l’allattamento e nelle donne in età fertile.

In qualità di integratore non presenta gravi controindicazioni ma bisogna prestare attenzione a non assumerlo in caso si stia facendo uso di aspirina, brufen (o farmaci simili), terapie ormonali e pillola anticoncezzionale.

Integratore consigliato:

PROSTAVIT Integratore alimentare per il benessere della Prostata.

https://www.balancenutrition.com/products/prostavit%E2%84%A2-integratore-alimentare-per-il-benessere-della-prostata

Un prodotto completo, un supporto naturale per i problemi della prostata

  • Combatte l’ipertrofia prostatica: la prostata ingrossata è un disturbo comune che influisce sulla funzionalità urinaria. I sintomi possono variare dalla minzione frequente e dalla perdita di urina alle infezioni del tratto urinario (prostatite). Questo integratore combina 8 ingredienti vegetali tradizionalmente usati per la salute e il benessere della prostata e delle vie urinarie
  • Migliora il confort urinario, riducendo il dolore durante la minzione e la frequenza della minzione, così da ridurre i risvegli notturni e i continui viaggi notturni in bagno
  • Prostavit™ contiene alti dosaggi di Serenoa Repens (500mg), ed è ricco in acidi grassi e fitosteroli, che  sono in grado contrastare i disturbi funzionali legati all’ ipertrofia prostatica benigna, anche a scopo preventivo. 
  • Formula completa e innovativa potenziata con Zucca, Ortica, Pygeum Africanum, Cranberry, Reishi, Zinco, Selenio e Vitamina E.

Disponibile online